03 LUG 2021

data da confermare  

Anello sul Gemma e Malaina

Saliremo lungo la catena orientale dei Lepini passando nei pressi dell’Ouso di Passo Pratiglio che, con i suoi 840 m, è la più profonda grotta del Lazio. Varcando il confine tra la provincia di Frosinone e quella di Roma raggiungeremo il Monte Malaina (1480 m), seconda cima tra tutti i Lepini.

Dalla sua vetta, con cielo terso, potremo ammirare il promontorio del Circeo stagliarsi verso il mare e tutta la catena occidentale che sovrasta Pian della Faggeta e Carpineto Romano: il Pizzone, l’Erdigheta, il Semprevisa e più a destra il  Capreo con la caratteristica croce. Sul versante opposto, sopra l’immenso pianoro di partenza, lo sguardo si perderà fin verso gli Ausoni e gli Aurunci.

Dopo un dolce crinale, taglieremo in discesa attraverso un bosco e una pietraia per raggiungere il fondo della valle e risalire sulla cresta ovest del Monte Gemma. Arrivati sulla sua cima (1457 m), godremo di un magnifico panorama sulla parte terminale della catena orientale dei Lepini che si conclude con il Monte Cacume, citato da Dante nel Purgatorio per la sua ripida cima.

Da lì ridiscenderemo attraverso un folto bosco per tornare al punto di partenza.

Per prenotazioni e informazioni contattare

Agostino Anfossi

Guida AIGAE
Professionista operante ai
sensi della Legge 4/2013
Cell 377 55 010 91

___ Note tecniche ___

  • Lunghezza in Km
    Lunghezza in Km 13
  • Dislivello complessivo in m
    Dislivello complessivo in m 850
  • Difficoltà
    Difficoltà EE
  • Numero di ore (soste escluse)
    Numero di ore (soste escluse) 6
  • Costo per partecipante
    Costo per partecipante 15

Sono presenti tratti con pietraie e fondo sconnesso che rendono il percorso più impegnativo soprattutto in discesa dal Monte Malaina.

L’escursione prevede un numero molto contenuto di partecipanti per consentire la completa e agevole attuazione delle linee guida nazionali e regionali sul contenimento del COVD-19. Per partecipare è indispensabile conoscere e sottoscrivere le Regole di partecipazione relative al COVID-19 che intendiamo far rispettare durante le nostre attività.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di variare il percorso e la sua durata in base alle condizioni meteo, dei sentieri o fisiche dei partecipanti.

___ Cosa portare ___

Scarpe da trekking e fischietto obbligatori
Consigliamo di vestirsi a strati con indumenti traspiranti e antivento/antipioggia
Pranzo al sacco e almeno 1,5 litri d’acqua

Gli accompagnatori si riservano la facoltà di negare la partecipazione qualora giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista.

___ Trasporto ___

Il trasporto è a carico dei partecipanti. A causa della situazione venutasi a creare con la diffusione del virus COVID-19, al contrario di quello che abbiamo fatto nel passato, non forniremo alcuna assistenza nella condivisione dei passaggi che, anzi, sconsigliamo (a meno che non si tratti di conviventi).

___ Appuntamento ___

Ci incontreremo alle 9:30 nei pressi di Supino (FR). Dettagli ulteriori saranno forniti in fase di conferma dell’escursione.

Al fine di gestire al meglio l’organizzazione dell’escursione é OBBLIGATORIO PRENOTARE contattando direttamente PER TELEFONO le Guide entro le ore 19:00 del 01/07/2021.

___ Guide AIGAE ___

Indietro
WhatsApp
Telegram