03 LUG 2021

data da confermare  

Così Francesco inventò il Presepe

Ecco vorrei che in qualche grotta della montagna che possiedi facessi collocare una mangiatoia con il fieno e vi conducessi un bue e un asinello così come erano a Betlemme. La notte di Natale verrò lassù e, tutti insieme, pregheremo nella grotta”.

E’ così che San Francesco chiede al suo amico Giovanni Velita, signore di Greccio, di dare vita ad una rappresentazione della Natività, la prima che sia mai stata realizzata al mondo. E’ il 25 Dicembre del 1223 e nella grotta tutto è pronto il sacerdote dà inizio alla Messa di Natale. Francesco, ormai negli ultimi anni della sua vita terrena, canta il Vangelo davanti ad un piccolo altare ed al primo Presepe della Storia.

Partiremo dal bellissimo borgo di Greggio e attraverso una comoda sterrata saliremo fino a giungere nel luogo dove il Santo costruì “una misera capanna di arbusti, fra due folti carpini, atta a preservarlo dalle intemperie invernali e dai calori estivi“. Nei secoli successivi, a ricordo della sua presenza, venne fatta edificare una cappelletta e una casupola utilizzata come rifugio per i pastori. Da lì godremo di una veduta panoramica a 360 gradi che permette di dominare l’intera Valle Santa Reatina e tutti i luoghi francescani in essa presenti.

Scenderemo per altra via per una breve visita al Santuario che custodisce proprio la grotta di quel lontano Natale e la Cappella del Presepio, edificata nel 1228, anno della canonizzazione del Santo.

Un breve tratto di strada ci riporterà allo splendido borgo di Greccio e a percorrere il Sentiero degli Artisti scoprendo le decine di Opere artistiche dedicate a San Francesco e realizzate nel 2011 sui muri del centro storico.

Per prenotazioni e informazioni contattare

Agostino Anfossi

Guida AIGAE
Professionista operante ai
sensi della Legge 4/2013
Cell 377 55 010 91

___ Note tecniche ___

  • Lunghezza in Km
    Lunghezza in Km 12
  • Dislivello complessivo in m
    Dislivello complessivo in m 600
  • Difficoltà
    Difficoltà E
  • Numero di ore (soste escluse)
    Numero di ore (soste escluse) 5
  • Costo per partecipante
    Costo per partecipante 15

L’escursione prevede un numero molto contenuto di partecipanti per consentire la completa e agevole attuazione delle linee guida nazionali e regionali sul contenimento del COVD-19. Per partecipare è indispensabile conoscere e sottoscrivere le Regole di partecipazione relative al COVID-19 che intendiamo far rispettare durante le nostre attività.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di variare il percorso e la sua durata in base alle condizioni meteo, dei sentieri o fisiche dei partecipanti.

___ Cosa portare ___

Scarpe da trekking e fischietto obbligatori
Consigliamo di vestirsi a strati con indumenti traspiranti e antivento/antipioggia
Pranzo al sacco e almeno 1,5 litri d’acqua

Gli accompagnatori si riservano la facoltà di negare la partecipazione qualora giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista.

___ Trasporto ___

Il trasporto è a carico dei partecipanti. A causa della situazione venutasi a creare con la diffusione del virus COVID-19, al contrario di quello che abbiamo fatto nel passato, non forniremo alcuna assistenza nella condivisione dei passaggi che, anzi, sconsigliamo (a meno che non si tratti di conviventi).

___ Appuntamento ___

Ci incontreremo alle 9:30 nei pressi di Greccio (RI). Dettagli ulteriori saranno forniti in fase di conferma dell’escursione.

Al fine di gestire al meglio l’organizzazione dell’escursione é OBBLIGATORIO PRENOTARE contattando direttamente PER TELEFONO le Guide entro le ore 19:00 del 01/07/2021.

___ Guide AIGAE ___

Indietro
WhatsApp
Telegram