Anello integrale del Picco di Circe

Da lontano il promotorio del Circeo rivela il profilo di un volto adagiato sul mare. Si dice sia quello della maga Circe che trasformò in porci gli uomini ma nulla potè contro il loro condottiero, Ulisse, che non solo riuscì a vincere i suoi sortilegi ma anche a rendersi irresistibile per lei.

Dalla sua cima si domina il mare sopra un costone di roccia che, non a caso, si chiama Il Precipizio. Ruotando la testa, nelle giornate limpide, si può scorgere quasi tutta la costa laziale sotto Roma e le isole Pontine, gli Aurunci, gli Ausoni, i Lepini.

Salire sul Picco di Circe non è un’emozione da poco e richiede camminatori esperti abituati anche ad usare le mani per sorreggersi in alcuni punti dove il sentiero è sconnesso ed esposto e la roccia diventa sicura amica. Per tale motivo selezioneremo con attenzione i partecipanti.

Partiremo da Torre Paola e dopo aver conquistato con una breve ma ripida salita la sua cima – il naso della maga – riprenderemo la marcia lungo il crinale del promontorio fino ad arrivare alle Crocette. Da lì scenderemo di quota per tornare su un comodo sentiero alla partenza.

Riservato a escursionisti esperti ed allenati.

Per prenotazioni e informazioni contattare

Agostino Anfossi

Guida AIGAE
Professionista operante ai
sensi della Legge 4/2013
Cell 377 55 010 91

___ Note tecniche ___

  • Lunghezza in Km
    Lunghezza in Km 12
  • Dislivello complessivo in m
    Dislivello complessivo in m 700
  • Difficoltà
    Difficoltà EE
  • Numero di ore (soste escluse)
    Numero di ore (soste escluse) 6
  • Costo per partecipante
    Costo per partecipante 15

Il percorso presenta alcuni tratti esposti. In alcuni punti è necessario utilizzare anche le mani per sorreggersi. Si sconsiglia la partecipazione a chi soffre di vertigini.

Il gruppo di partecipanti sarà limitato ad un numero ristretto di escursionisti esperti.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di variare il percorso e la sua durata in base alle condizioni meteo, dei sentieri o fisiche dei partecipanti.

Per partecipare è indispensabile conoscere e sottoscrivere le Regole di partecipazione relative al COVID-19 che intendiamo far rispettare durante le nostre attività.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di variare il percorso e la sua durata in base alle condizioni meteo, dei sentieri o fisiche dei partecipanti.

___ Cosa portare ___

Scarpe da trekking e fischietto obbligatori. Si sconsigliano i bastoncini.
Consigliamo di vestirsi a strati con indumenti traspiranti, portando uno strato caldo e uno antivento/antipioggia .
Pranzo al sacco e almeno 1,5 litri d’acqua

Gli accompagnatori si riservano la facoltà di negare la partecipazione qualora giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista.

___ Trasporto ___

Il trasporto è a carico dei partecipanti. A causa della situazione venutasi a creare con la diffusione del virus COVID-19, per il momento non forniremo alcuna assistenza nella condivisione dei passaggi.

___ Appuntamento ___

Ci incontreremo alle 9.30 nei dintorni di San Felice Circeo. Maggiori dettagli saranno forniti al momento della conferma dell’escursione.

Al fine di gestire al meglio l’organizzazione dell’escursione e’ OBBLIGATORIO PRENOTARE contattando direttamente PER TELEFONO le Guide entro le ore 19:00 del 08/10/2020.

Indietro
WhatsApp
Telegram