Un fine settimana intenso camminando tra Assisi e Spello, nel territorio caro a San Francesco sulla Via che porta il suo nome. Una due giorni zaino in spalla, come autentici pellegrini! Il primo giorno, dopo una breve ma doverosa sosta alla Porziuncola nella Basilica di S. Maria degli Angeli, ci incammineremo su un facile sentiero che passa accanto ad un corso d’acqua che conduce ad Assisi, dove giungeremo nel primo pomeriggio in modo da avere tempo a disposizione per visitare la Basilica di San Francesco, il suo bellissimo Bosco o per vagare tra le stradine del paese. Per chi lo vorrà, aspetteremo il tramonto da un punto elevato molto speciale. Lunghezza: 10 Km Dislivello: 200 m Difficoltà: T Il secondo giorno ci ritroveremo al centro di Assisi e, camminando sul percorso della Via di Francesco, usciremo dalle sue mura per una traversata a mezza costa sul Monte Subasio che ci porterà alla nostra meta finale, Spello. Il primo tratto di salita ci riserverà anche una bella sorpresa: l’Eremo delle Carceri, il luogo che San Francesco aveva scelto per “carcerarsi”, cioè per segregarsi dal mondo e raccogliersi. Successivamente, in mezzo a boschi di lecci, giungeremo in alcuni punti panoramici, come il Sasso Rosso, che ci permetteranno di avere una vista panoramica sull’ampia vallata verde compresa tra Perugia e Spoleto. La discesa finale, tra coltivazioni di ulivi, ci accompagnerà verso l’accogliente Spello, dove incontreremo chiari segni di origine romana (resti di condutture dell’acquedotto, la Porta Consolare). Lunghezza: 18 Km Dislivello: 900 m Difficoltà: EE Organizzato con la Direzione Tecnica del Tour Operator Avventure nel Mondo

Per prenotazioni e informazioni contattare

Agostino Anfossi

Guida AIGAE
Professionista operante ai
sensi della Legge 4/2013
Cell 377 55 010 91

___ Note tecniche ___

  • Lunghezza in Km
    Lunghezza in Km 18
  • Dislivello complessivo in m
    Dislivello complessivo in m 800
  • Difficoltà
    Difficoltà EE
  • Numero di ore (soste escluse)
    Numero di ore (soste escluse) 8
  • Costo per partecipante
    Costo per partecipante 30
Gli organizzatori si riservano la facoltà di variare il percorso e la sua durata in base alle condizioni meteo, dei sentieri o fisiche dei partecipanti.

___ Cosa portare ___

Scarpe da trekking obbligatorie Bastoncini da trekking facoltativi ma fortemente consigliati Consigliamo di vestirsi a strati con indumenti traspiranti e e di portare indumenti di ricambio da lasciare in auto

Gli accompagnatori si riservano la facoltà di negare la partecipazione qualora giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista.

___ Trasporto ___

Il trasporto è a carico del partecipanti. Consigliamo di arrivare in treno.

___ Appuntamento ___

___ Guide AIGAE ___

Indietro
WhatsApp
Telegram