15 GEN 2022

data confermata  

Eremi e Meri del Soratte

Una volta conosciuto non ti potrai più sbagliare. E’ lui, il Soratte, il monte che si erge solitario nella pianura del Tevere a nord di Roma, vero punto di riferimento anche per chi si vuole orientare. Non può quindi meravigliare che fosse un’isola qualche milione di anni fa e che fosse ritenuto sacro per le popolazioni locali che hanno, nel tempo, edificato templi e monasteri.

Percorreremo la Via che unisce tutti gli Eremi presenti passando, forse sarebbe inutile dirlo, attraverso punti panoramici che regalano viste a 360 gradi verso il mare e verso le tante catene montuose che, nelle giornate di cielo terso, appaiono all’orizzonte.

Andremo anche ad investigare la sua natura calcarea di antica isola che, come il Circeo, rivela numerosi anfratti e grotte. Una di queste ospita la deliziosa Chiesa rupestre di Santa Romana che qui sarebbe stata battezzata nel IV secolo. E dopo pochi passi, incontreremo i profondi Meri, grandi pozzi di origine carsica comunicanti tra loro.

Al termine del trek avremo la possibilità, se raggiungeremo il numero minimo di interessati, di visitare, con apertura richiesta per noi, lo straordinario BUNKER fatto costruire da Mussolini negli anni ’40. E’ un luogo veramente unico in Italia a cui sono state dedicate tantissime trasmissioni televisive. Fateci quindi sapere se volete far parte del gruppo anche per questa fantastica esperienza.
Tempo per la visita: 2 ore
Costo della Guida del Bunker (non incluso nella quota escursione): 10 euro/partecipante
Per l’accesso al bunker sarà richiesto di mostrare il Green Pass rafforzato

 

Per prenotazioni e informazioni contattare

Agostino Anfossi

Guida AIGAE
Professionista operante ai
sensi della Legge 4/2013
Cell 377 55 010 91

___ Note tecniche ___

  • Lunghezza in Km
    Lunghezza in Km 9
  • Dislivello complessivo in m
    Dislivello complessivo in m 500
  • Difficoltà
    Difficoltà E
  • Numero di ore (soste escluse)
    Numero di ore (soste escluse) 5
  • Costo per partecipante
    Costo per partecipante 15

L’escursione prevede un numero molto contenuto di partecipanti per consentire la completa e agevole attuazione delle linee guida nazionali e regionali sul contenimento del COVD-19. Per partecipare è indispensabile conoscere e sottoscrivere le Regole di partecipazione relative al COVID-19 che intendiamo far rispettare durante le nostre attività.

Questa escursione include qualche piccolo passaggio leggermente esposto; inoltre, nonostante la brevità del percorso, presenta alcuni tratti con ripide salite e discese su terreni che, dopo giornate di pioggia, potrebbero risultare scivolosi. E’ quindi destinata a escursionisti con un minimo di esperienza.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di variare il percorso e la sua durata in base alle condizioni meteo, dei sentieri o fisiche dei partecipanti.

___ Cosa portare ___

Scarpe da trekking e fischietto obbligatori.
Bastoncini da trekking facoltativi ma fortemente consigliati
Consigliamo di vestirsi a strati con indumenti traspiranti e antivento/antipioggia e di portare indumenti di ricambio da lasciare in auto
Pranzo al sacco e almeno 1,5 litri d’acqua

Gli accompagnatori si riservano di negare la partecipazione qualora giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista.

___ Trasporto ___

Il trasporto è a carico dei partecipanti. A causa della situazione venutasi a creare con la diffusione del virus COVID-19, per il momento non forniremo alcuna assistenza nella condivisione dei passaggi.

___ Appuntamento

Ci incontreremo, puntuali, alle 9.30 a Sant’Oreste (RM) presso un punto che specificheremo al momento della prenotazione e conferma dell’escursione.

Al fine di gestire al meglio l’organizzazione dell’escursione e’ OBBLIGATORIO PRENOTARE contattando direttamente PER TELEFONO le Guide entro le ore 19:00 del 13/01/2022.

___ Guide AIGAE ___

Indietro
WhatsApp
Telegram