La Finestra Orografica sulla Mentorella

Percorrendo il Sentiero Karol Wojtyla giungeremo, dopo una salita ripida ma con ampie e comode svolte, su uno dei punti più alti dei Monti Prenestini, una delle prime corrugazioni per chi arriva dall’immensa piana del Tevere ad est di Roma. Qui sorge il Santuario Madre delle Grazie della Mentorella, uno dei più antichi santuari mariani d’Italia e d’Europa, sorto per volontà di Costantino nel IV secolo. Dopo varie trasformazioni ee essere gestito da diversi ordini monastici, diventò dei Padri Resurrezionisti Polacchi, ai quali ancora oggi appartiene.

Anche per questo il Santuario della Mentorella fu caro a Giovanni Paolo II, appassionato di escursionismo, che ascendeva spesso il monte per ritirarsi in preghiera e che lo volle visitare nuovamente subito dopo l’elezione al soglio pontificio del 1978.

Ma questo luogo, ricco di spiritualità, è anche stato il luogo della conversione di Sant’Eustachio ed ha ospitato, in una piccola insenatura tra le rocce, San Benedetto, che scelse di ritirarsi qui per un paio di anni.

Saliremo ancora per un breve tratto per raggiungere, incastonata tra speroni di roccia, una finestra orografica, curioso arco naturale scavato dagli agenti atmosferici nella roccia, aperta proprio in direzione del Santuario quasi a sottolinearne l’importanza e il perfetto inserimento nel contesto naturale.

Per prenotazioni e informazioni contattare

Agostino Anfossi

Guida AIGAE
Professionista operante ai
sensi della Legge 4/2013
Cell 377 55 010 91

___ Note tecniche ___

  • Lunghezza in Km
    Lunghezza in Km 8
  • Dislivello complessivo in m
    Dislivello complessivo in m 500
  • Difficoltà
    Difficoltà E
  • Numero di ore (soste escluse)
    Numero di ore (soste escluse) 5
  • Costo per partecipante
    Costo per partecipante 15

L’escursione prevede un numero molto contenuto di partecipanti per consentire la completa e agevole attuazione delle linee guida nazionali e regionali sul contenimento del COVD-19. Per partecipare è indispensabile conoscere e sottoscrivere le Regole di partecipazione relative al COVID-19 che intendiamo far rispettare durante le nostre attività.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di variare il percorso e la sua durata in base alle condizioni meteo, dei sentieri o fisiche dei partecipanti.

 

___ Cosa portare ___

Scarpe da trekking e fischietto obbligatori
Bastoncini da trekking facoltativi ma fortemente consigliati
Consigliamo di vestirsi a strati con indumenti traspiranti e antivento/antipioggia e di portare indumenti di ricambio da lasciare in auto
Pranzo al sacco e almeno 1,5 litri d’acqua

Gli accompagnatori si riservano la facoltà di negare la partecipazione qualora giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista.

___ Trasporto ___

Il trasporto è a carico dei partecipanti. A causa della situazione venutasi a creare con la diffusione del virus COVID-19, per il momento non forniremo alcuna assistenza nella condivisione dei passaggi come abbiamo fatto nel passato.

___ Appuntamento ___

Ci incontreremo alle 9:30 nei pressi di Pisoniano. Maggiori dettagli verranno forniti al momento della conferma dell’escursione.

Al fine di gestire al meglio l’organizzazione dell’escursione e’ OBBLIGATORIO PRENOTARE contattando direttamente PER TELEFONO le Guide entro le ore 19:00 del 29/05/2020.

Indietro
WhatsApp
Telegram