04 FEB 2021

data da confermare  

La Via delle Acque: dalla Caffarella agli Acquedotti

Una lunga passeggiata che, partendo dal Circo Massimo, ci porterà ad aggirarci per il Parco della Caffarella con le rovine romane, le sue leggende di amori con finali a volte “divini” e in alcuni casi un pò tragici, il capanno per l’avvistamento degli uccelli acquatici nel laghetto e il boschetto con la tradizione di piantare un albero per ogni nascituro del quartiere. Qui l’impegno dei Caffarelli nel ‘500 e di Antonio Cederna nel secolo scorso ci hanno permesso di poter godere di un autentico polmone all’interno della nostra città ed in certi punti, dove non si vedono i palazzoni che lo circondano, sembra di stare in mezzo ad una delle belle Riserve laziali.

Passando per Tor Fiscale arriveremo al Parco degli Acquedotti dove si intersecano, a volte rimanendo a lungo in superficie, ben sette acquedotti costruiti dal tempo dei Romani fino al Rinascimento. Non possiamo meravigliarci che questi luoghi siano stati scelti per ambientare dei tanti film, di tempi passati ma anche recenti, che cercheremo di rievocare o che siano stati scelti da tanti personaggi, anche imperiali, come sfondi delle loro foto durante la visita della Capitale.

La partenza e l’arrivo della nostra traversata sono previsti nella prossimità di fermate metro.

Il percorso che seguiremo si basa sull’itinerario 704 del libro Lazio a piedi (Iter Edizioni).

Attenzione: la nostra si propone come “semplice” camminata urbana senza aver la pretesa di un vero e proprio intento divulgativo storico-artistico in merito ai tantissimi monumenti che incontreremo lungo il percorso. Siamo accompagnatori di camminatori e non guide turistiche.

Per prenotazioni e informazioni contattare

Agostino Anfossi

Guida AIGAE
Professionista operante ai
sensi della Legge 4/2013
Cell 377 55 010 91

___ Note tecniche ___

  • Lunghezza in Km
    Lunghezza in Km 14
  • Dislivello complessivo in m
    Dislivello complessivo in m 100
  • Difficoltà
    Difficoltà T
  • Numero di ore (soste escluse)
    Numero di ore (soste escluse) 6
  • Costo per partecipante
    Costo per partecipante 15

La partenza e l’arrivo della nostra traversata sono previsti nella prossimità di fermate metro che troveremo anche lungo il percorso.

L’escursione prevede un numero molto contenuto di partecipanti per consentire la completa e agevole attuazione delle linee guida nazionali e regionali sul contenimento del COVD-19. Per partecipare è indispensabile conoscere e sottoscrivere le Regole di partecipazione relative al COVID-19 che intendiamo far rispettare durante le nostre attività.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di variare il percorso e la sua durata in base alle condizioni meteo, dei sentieri o fisiche dei partecipanti.

___ Cosa portare ___

Consigliate Scarpe da trekking; ammesse scarpe da ginnastica con suola scolpita.
Consigliamo di vestirsi a strati con indumenti traspiranti e antivento/antipioggia e di portare indumenti di ricambio
Pranzo al sacco e almeno 1 litro d’acqua

Gli accompagnatori si riservano la facoltà di negare la partecipazione qualora giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista.

___ Trasporto ___

Il trasporto è a carico dei partecipanti. Il punto di arrivo e partenza sono nei pressi di stazioni della Metro.

___ Appuntamento ___

Ci incontreremo alle 9.30 nei pressi di Circo Massimo. Dettagli forniti al momento della conferma dell’escursione.

Al fine di gestire al meglio l’organizzazione dell’escursione e’ OBBLIGATORIO PRENOTARE contattando direttamente PER TELEFONO le Guide entro le ore 19:00 del 02/02/2021.

___ Guide AIGAE ___

Indietro
WhatsApp
Telegram