27 FEB 2021

data confermata  

I Laghetti di zolfo vicino Roma

Un pomeriggio di relax per quelli che questo giorno vogliono camminare, ma non troppo, svegliarsi con calma e vedere qualcosa di bello e poco conosciuto senza doversi fare centinaia di chilometri, per quelli non allenatissimi, per chi ama scattare foto, per chi è veramente curioso.

Nella Riserva Naturale di Decima Malafede ci sono dei laghetti veramente particolari. Un pò per l’origine perchè risiedono su una propaggine dell’antico Vulcano Laziale dei Colli Albani e sono, in parte, cave di zolfo e ferro allagate. Un pò per i colori dell’acqua (rosso, bianco, verde), diversi per ciascun laghetto. Infine per il caratteristico odore di “uova marce” che alcuni di essi emettono dove l’emissioni di acido solfidrico (retaggio della loro natura vulcanica) emergono dal fondo facendo ribollire l’acqua.

Un sito antico, citato persino nell’Eneide, con la leggenda che vuole essere il luogo in cui si predisse l’unione di Lavinia con Enea da cui sarebbe discesa la stirpe e la grandezza di Roma e che recentemente è stato utilizzato per le riprese di una fiction su Romolo.

Oltre che vederli da vicino, saliremo anche su una collinetta (pochissimi metri di dislivello) da cui poterli ammirare anche dall’alto e da lì, nelle giornate terse, riconoscere i tanti gruppi montuosi laziali dai Lucretili ai Lepini.

Per prenotazioni e informazioni contattare

Agostino Anfossi

Guida AIGAE
Professionista operante ai
sensi della Legge 4/2013
Cell 377 55 010 91

___ Note tecniche ___

  • Lunghezza in Km
    Lunghezza in Km 6
  • Dislivello complessivo in m
    Dislivello complessivo in m 50
  • Difficoltà
    Difficoltà T
  • Numero di ore (soste escluse)
    Numero di ore (soste escluse) 3
  • Costo per partecipante
    Costo per partecipante 10

L’escursione prevede un numero molto contenuto di partecipanti per consentire la completa e agevole attuazione delle linee guida nazionali e regionali sul contenimento del COVD-19. Per partecipare è indispensabile conoscere e sottoscrivere le Regole di partecipazione relative al COVID-19 che intendiamo far rispettare durante le nostre attività.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di variare il percorso e la sua durata in base alle condizioni meteo, dei sentieri o fisiche dei partecipanti.

___ Cosa portare ___

Scarpe da trekking  e fischietto obbligatori.
Consigliamo di vestirsi a strati con indumenti traspiranti, portando uno strato caldo e uno antivento/antipioggia .

Gli accompagnatori si riservano la facoltà di negare la partecipazione qualora giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista.

___ Trasporto ___

Il trasporto è a carico dei partecipanti. A causa della situazione venutasi a creare con la diffusione del virus COVID-19, per il momento non forniremo alcuna assistenza nella condivisione dei passaggi.

___ Appuntamento ___

Ci vedremo alle 14:00 nel luogo dell’appuntamento che verrà comunicato privatamente al momento della conferma dell’escursione.

Al fine di gestire al meglio l’organizzazione dell’escursione e’ OBBLIGATORIO PRENOTARE contattando direttamente PER TELEFONO le Guide entro le ore 19:00 del 25/02/2021.

___ Guide AIGAE ___

Indietro
WhatsApp
Telegram