La programmazione delle nostre attività qui riportata può subire cambiamenti. Effettuiamo, infatti, spesso spostamenti di data per tenere maggiormente in conto l’evoluzione del meteo e della stagione.  

Solo i trek con la spunta verde nella mappa o la dicitura ‘data confermata’ nel riquadro della data sono definitivi e prenotabili e saranno effettuati salvo previsioni meteo avverse.

Consigliamo, quindi, di consultare frequentemente questa pagina per verificare eventuali cambiamenti.

In alternativa, puoi:

  • consultare gli eventi della nostra pagina Facebook 
  • ricevere via WhatsApp la nostra Newsletter (è una chat privata; non è un gruppo) inviando un messaggio con Nome, Cognome e “OK NEWS
    al 377 55 010 91
  • iscriverti al nostro canale “GoTrek – Newsletter” su Telegram

Per prenotazioni e informazioni contattare

Agostino Anfossi

Guida AIGAE
Professionista operante ai
sensi della Legge 4/2013
Cell 377 55 010 91

Nelle terre al confine tra il Lazio e la Toscana dove scorre ancora incontaminato il fiume Fiora, a partire dal X secolo si rifugiarono degli eremiti che scavarono l'abbondante roccia della forra per costruirsi un riparo e una meravigliosa chiesa finemente scolpita. Quel luogo, particolarmente accogliente, è anche ricco dell'acqua di tante cascate disseminate tra i suoi boschi che attraverseremo.

con Agostino Anfossi

12 km
300 m
E
15 €

Saliremo attraverso una bella faggeta sulla cima del Monte Gemma nella catena orientale dei Monti Lepini che domina un'ampia vallata in cui svetta la cima piramidale del Monte Cacume. Scenderemo da altro percorso con ampie visuali sulla catena occidentale dei Lepini, gli Ausoni, gli Aurunci e il promontorio del Circeo. Una volta tornati, ci gusteremo una mestolata di fagioli cucinati sul momento in padella come nei film western.

con Agostino Anfossi

10 km
500 m
E
15 €

Anello intorno al misterioso Lago di Canterno che, dall'800, compare e scompare, come un fantasma. Nato a partire da una conca carsica che presenta un inghiottitoio che ne regolava il livello, ancora oggi, nonostante l'opera idraulica installata nello scorso secolo, il suo livello d'acqua si alza e si abbassa creando suggestivi panorami con alberi che sembrano nascere dalle sue acque.

con Agostino Anfossi

14 km
200 m
E
15 €

Anello che ci porterà sul Monte Tarino (1961 m), seconda vetta dei Simbruini, partendo da Campo Staffi e passando per maestose faggete e per una panoramicissima cresta con viste sul Velino, Sirente e sulla Maiella per poi passare da una radura all'altra per il boscoso fondovalle.

con Agostino Anfossi

11 km
700 m
E/EE
15 €

Partire da un lago, entrare a Roma percorrendo l'Appia Antica, passare accanto alle Terme di Caracalla, il Circo Massimo, il Colosseo, Piazza Venezia, Castel Sant'Angelo. E concludere a San Pietro. Non abbiamo dubbi. Questa è la più bella tappa di qualsiasi Cammino possa esistere.

con Agostino Anfossi

27 km
100 m
E
15 €

Escursione nella zona centrale del Parco della Maremma che, tra torri medievali e boschi di lecci, ci porterà ad una remota caletta di ciotoli e acqua trasparente raggiungibile, altrimenti, solo in barca.

con Agostino Anfossi

12 km
600 m
E
15 €

Anello rilassante nell'area dei Monti della Tolfa dove nidifica il Biancone, rapace diurno e specie protetta rara in buona parte del nostro paese. Dopo aver raggiunto la cima del Monte Cavone (386 m) con suggestivi panorami verso la costa dove si erge il Castello di Santa Severa, seguiremo il corso del Rio Fiume, passeggiando a ridosso delle sponde ricoperte da una fitta vegetazione.

con Agostino Anfossi

12 km
400 m
E
15 €

Escursione che parte da Cervara, il borgo degli Artisti che ne hanno plasmato la roccia ricavandone meravigliose sculture ma anche Porta dei Simbruini che si annunciano con soffici e piatti prati in erba e boschi di faggeti, pini e ginepri. E, all'improvviso, troveremo un'antica rocca ormai nascosta dagli alberi. Al ritorno un panorama incredibile sulla vasta vallata del medio Aniene.

con Agostino Anfossi

13 km
400 m
E
15 €

Dalla sommità del recinto vulcanico dell'antico cratere che ha dato origine al Lago di Bolsena scenderemo su antichi, panoramici sentieri tra boschi e campi coltivati fino allo specchio del lago e risaliremo incontrando i resti di un vecchio borgo abbandonato.

con Agostino Anfossi

16 km
350 m
E
15 €