NEWSLETTER GOTREK

Ciao a tutti!

Sabato 23 siamo a Piediluco per un bel anello del lago che ci porterà fino al bellissimo borgo in pietra di Labro (organizzazione ANMTrek Avventure nel Mondo); al termine, per chi vorrà, giro del lago su un battello tutto per noi e il brindisi lo offre GoTrek!

Domenica 24 saliamo sul Monte Viglio, altra impegnativa classica autunnale per osservare il suo bellissimo foliage. Semplicemente imperdibile.

Abbiamo già anche le proposte per il ponte di fine ottobre: sabato 30 il Monte Cervia e i suoi colori autunnali, domenica 31 Sutri e Capranica sulla Francigena e lunedì 1 la Via Flacca sul mare di Sperlonga
Montagna, cammino e mare, cosa chiedere di più!

Per prenotazioni e info:
Agostino Anfossi, Guida AIGAE di GoTrek
operante ai sensi della legge 04/2013
Cell 377 55 010 91 | Telegram | WhatsApp


Anello che, partendo dal Lago di Piediluco, sale tra pianura e boschi all'antico borgo reatino di Labro dove, dal 1968, un'attenta azione di recupero ha ripristinato gli edifici in pietra posti su strette stradine lastricate che non hanno mai conosciuto asfalto e automobili. Al ritorno, ci concederemo momenti di relax sui prati dello specchio d'acqua di quello che è stato l’antico Lacus Velinus che i Romani hanno reso l'origine della Cascata delle Marmore.

con Agostino Anfossi

12 km
300 m
T/E
15 €

Nonostante la loro lunghezza molto limitata, estendendosi per poco più di dieci km dal comprensorio di Campo Staffi a quello di Campocatino, i Càntari sono una delle montagne più amate dell'Appenino Laziale in quanto a panorama e varietà del percorso.

con Agostino Anfossi

14 km
850 m
EE
15 €

Un percorso ad anello nella Riserva che ci vedrà salire sul Monte Cervia scoprendone tutte le differenti facce, quasi come se fossero escursioni diverse tra loro che si abbracciano.

con Agostino Anfossi

12 km
850 m
EE
15 €

Anello tra le due alture tufacee che ospitano i deliziosi borghi di Capranica e Sutri passando, sulla Francigena, per tombe rupestri romane, vie tagliate etrusche, noccioleti e su un sorprendente tratto di forra in una Natura quasi selvaggia. A concludere il percorso, una vista aerea panoramica sull'incredibile ed imponente Anfiteatro Romano di Sutri letteralmente ricavato scavando nella collina.

con Agostino Anfossi

17 km
350 m
E
15 €

Un percorso che parte da una spiaggia e ne raggiunge un'altra passando per tratti, a volte a strapiombo sul mare, dell'antica Via Flacca che, fatta costruire nel 184 a.C. dal censore L. Valerio Flacco, da Terracina arrivava a ricongiungersi con l'Appia. Cammineremo per lo più su sentieri a strapiombo sul mare immersi nella lussureggiante flora mediterranea.

con Agostino Anfossi

8 km
300 m
E
15 €

Percorrere la cresta del Monte Serra significa poter accedere ad un punto panoramico unico che consente la vista per intero del lungo Lago del Salto ed una vista a 360 gradi su tantissime importanti cime laziali e abruzzesi tra cui, ovviamente, il Corno Grande ed il Velino. Nel nostro percorso passeremo anche per la grotta che ha ospitato Santa Filippa di Mareri che aveva scelto questi luoghi per una vita di contemplazione e preghiera.

con Agostino Anfossi

11 km
600 m
E
15 €

La rupe di Norma che insieme all'antica Norba, latina e romana, dominano la pianura pontina con l'oasi di Ninfa ai lori piedi. Il Canale Mussolini costruito per la bonifica e protagonista di un libro premiato scritto da Pennacchi. E un mistero millenario su una scritta latina che l'abbazia di Valvisciolo custodisce in una versione unica al mondo.

con Agostino Anfossi

14 km
450 m
E
15 €